TORA E PICCILLI – Amministrative, 40 candidati per quasi 900 residenti

TORA E PICCILLI (Antonio Migliozzi) – Quaranta candidati per una popolazione di residenti di circa 872 abitanti. Questo è quanto avvenuto in quel di Tora e Piccilli per quanto riguarda questa tornata elettorale che fino a qualche ora prima della presentazione delle liste sembra dover concorrere un solo schieramento. SiAmo Tora e Piccilli è la formazione guidata dal candidato sindaco Luciano Fatigati, in pratica l’unica a concorrere per il reale governo del paese, che dovrà “competere” con altre tre formazioni cosiddette ‘civette’.

La lista di Luciano Fatigati è formata da Battista Angelone, Monica Fargnoli, Andrea Lippo, Giuseppe Lombari, Donateo Parrillo, Federica Riccio, Tina Santangelo, Cinzia Scialdone, Annarita Simone e Vincenzo Simone. Le altre liste sono Oltre le Radici con il candidato sindaco Carlo Cesaro e formata da Denny Di Petrillo, Marzia D’Antico, Valerio Mantini, Marco Campana, Elio Ferdinandi, Cristian De Angelis e Paola Mancino; Progetto Popolare del candidato sindaco Mauro Turni e composta da Mauro D’Angelo, Giorgio Fiorillo, Aldo Cerbo, Giuseppe Novellino, Vito Palladino, Angelo Riccardi, Giovanni Spagnolo, Roberto Zucca La Ventura e Mario Alessandri ed infine lo schieramento Movimento Sociale con il candidato sindaco Domenico Pascariello e composta da Pierluigi Acunzo, Paride Balasco, Fabio Carline, Raffaele Ciaramello, Filippo Libero Di Sotto, Dario Mainiero, Giuseppe Secondini, Francesca Simone, Michele Soave e Claudio Tiseo.