SESSA A. – Convenzione di Istanbul, l’International Inner Wheel di Sessa Aurunca a confronto con esperti e magistrati per discutere dei diritti delle donne

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – L’International Inner Wheel Distretto 10 del Club di Sessa Aurunca ha organizzato per il prossimo 27 aprile con inizio alle ore 10.30, presso il salone dei Quadri di Sessa Aurunca, un convegno sulla ‘Convenzione di Istanbul’. Si discuterà del valore morale e dell’aiuto che può dare tale convenzione nell’affermazione dei diritti delle donne e nel proteggere le stesse dalla violenza domestica. Si tratta di un indispensabile partenariato socio-culturale per formare, conoscere, proteggere e difendere le donne e i bambini. L’evento inizierà con i saluti di Rachele Iannettone Galdieri, presidente

club di Sessa Aurunca, Salvatore Iovieno, governatore distretto 210, Silvio Sasso, sindaco di Sessa Aurunca, Alberto Verrengia, presidente del Rotary di Sessa Aurunca. Il convegno sarà introdotto da Irene Ficociello Calzetta, ideatrice del progetto. Nel tavolo dei relatori il magistrato Silvana Arbia, il magistrato Angela Ardesi, la psicoterapeuta e criminologa Virginia Ciaravolo, il presidente della Missione Africa, Raffaele Longo. Modera il giornalista Antonio Migliozzi. Dopo il dibattito seguirà la firma del protocollo d’intesa.