MONDRAGONE – Stalkerizza una nota cantante locale, 53enne rinviato a giudizio

 

MONDRAGONE (Matilde Crolla) – Accusato di stalkerizzare una cantante mondragonese, il gip lo rinvia a giudizio. A seguito dell’udienza preliminare tenutasi il mese scorso, il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha deciso, nel corso dell’udienza dello scorso 11 aprile, di rinviare a giudizio un 53enne di Mondragone, difeso dall’avvocato Gabriele Gallo. Secondo le denunce presentate in diverse circostanze dalla donna, l’uomo, invaghito della cantante locale, avrebbe avviato una serie di

 

pedinamenti fino al punto di assumere atteggiamenti violenti anche nei confronti dei familiari della vittima. L’avvocato dell’uomo il mese scorso ha chiesto i termini a difesa per poter prendere cognizione del fascicolo della Procura. Nell’udienza tenutasi nei giorni scorsi, dinanzi al Gup Grammatica, la cantante, il padre e la sorella della stessa, difesi dall’avvocato Stefano Alfieri, si sono costituiti parte civile per concorrere all’affermazione

 

della penale responsabilità dell’imputato. Il giudice ha deciso il rinvio a giudizio del 53enne, per cui tra qualche mese inizierà il processo nel corso del quale verrà fuori la verità.